Visite guidate Viterbo, Guide turistiche in Tuscia
Visite guidate Viterbo, Guide turistiche in Tuscia

La Serpara e le Cantine Mottura

serpara

serpara

 

 

Arte e armonia naturale al Parco-Museo La Serpara

Fusione e armonia, due parole che prendono vita all’interno del Parco-Museo Serpara, un luogo che pare sospeso sul tempo e sugli uomini, sorprendente e ospitale.

Un luogo dove l’arte e la natura si rendono vicendevolmente omaggio. I quattro elementi – terra, aria acqua e fuoco – sono il filo conduttore del percorso nel parco, un sentiero flessibile da percorrere attraverso sculture e installazioni sorprendenti. “La cosa straordinaria del Parco delle Sculture di Serpara sta nel suo particolare e personale riferimento alla storia delle origini” – raccontano i proprietari. Ed è in effetti un viaggio di ritorno alle origini che coinvolge grandi e piccini, che invita a respirare i profumi, ad ascoltare lo scroscio dell’acqua, il movimento dell’aria tra gli alberi, dove ogni opera d’arte non è semplicemente piazzata muta e silenziosa, ma parla un linguaggio proprio eppure umanamente comprensibile e tangibile. Sculture da accarezzare e non solo guardare, che testimoniano come l’uomo può plasmare la natura e la materia senza stravolgerla. La Serpara si trova incastonata nel territorio di Civitella d’Agliano ed è facilmente raggiungibile attraverso una strada che si snoda attraverso un paesaggio piacevolissimo.

Il parco-museo, che è anche giardino botanico, si può visitare in assoluta libertà , non ha orari rigidi e definiti, ma vi si accede semplicemente annunciando anticipatamente la propria visita ai proprietari, disponibili ad accompagnare gli ospiti e a raccontare le opere e la vita del parco, che di anno in anno si arricchisce di nuove opere dell’artista Paul Wiedmer, il proprietario, e di amici che prestano o donano le loro creazioni. E per la gioia degli appassionati di tutte le età , si può accedere a un incredibile museo del fumetto curato da Samuele Vesuvio. Ma questo non si può raccontare, perchà© il bello del parco sta nella sorpresa, nell’inaspettato.

 

Cantine Mottura
La visita è condotta dai titolari, in lingua inglese per gli ospiti stranieri, durante le quali il produttore guida gli ospiti nella visita delle cantine sotterranee, spiegando i metodi di allevamento, di raccolta e di vinificazione, per finire con una degustazione.
I vini vengono presentati in abbinamento a un piccolo assaggio di prodotti locali e ingredienti biologici selezionati con cura per avvicinarsi nel migliore dei modi ai vini e per valorizzare la versatilità  degli abbinamenti possibili.

 

Prezzi

prezzo-intero

ingressi 10 euro

ristoro

pranzo degustazione 25 euro

visite-guidate

visita guidata 220 euro

percorso adatto per bambini

Bambini fino 1 metro gratis

Informazioni sul percorso

durata

4 ore

distanza

2,0 km

difficolta del percorso

Percorso turistico 

Consigli e note

E’ obbligatoria la prenotazione

cani permessi

bagni

questo percorso e accessibile con carozzina

scarpe-comode
ristoro
shopping
scale